Ricerca Mobile su Google

Ricerca Mobile su Google: un indice su misura per smartphone

Il motore di ricerca più utilizzato al mondo perfezionerà presto un indice di ricerca mobile su misura per gli smartphone ed i dispositivi mobili. Ad annunciarlo è stato da Gary Illyes, il 13 Ottobre 2016, presso l’evento Pubcon. L’indice di ricerca mobile su Google sarà perciò privilegiato rispetto a quello desktop.

L’azienda già da tempo aveva iniziato un processo di separazione tra la versione mobile e da postazione fissa: nell’ottobre del 2015 il superamento delle ricerche da mobile veniva rilevato in tutto il mondo ed annunciato proprio da Google. I detrattori del mobile first hanno tremato, nell’aprile dello stesso anno, quando è stato comunicato che l’algoritmo avrebbe privilegiato i siti ottimizzati.

Ricerca mobile su Google: cosa cambia

L’indice per la ricerca mobile su Google diventerà dunque, la sorgente primaria attraverso la quale lo stesso motore di ricerca reperirà i risultati. Il vecchio indice sarà ancora attivo, ma non riceverà gli stessi costanti aggiornamenti della nuova versione: se i gestori di siti vogliono ottenere perciò buoni risultati di posizionamento all’interno della SERP, dovranno intervenire sulla versione ottimizzata dei siti e sulla loro facoltà di reagire in tempo utile alle richieste.

Hai creato una versione più “leggera” del tuo sito per il mobile? Se l’indice di ricerca mobile su Google diventerà dominante, le tue pagine (con meno contenuto rispetto a quelle nella versione desktop) potrebbero perdere traffico rispetto ad alcune parole chiave.

Il tuo sito, invece, utilizza il responsive design con lo stesso contenuto per tutte le tipologie di visitatori? Anche con l’introduzione dell’indice di ricerca mobile su Google non ci saranno cambiamenti ed il tuo sito web rimarrà lì dove è posizionato.

CondividiShare on LinkedIn11Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on Tumblr0Pin on Pinterest0Email this to someone
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com